Comunicare con Fornitore? Fornitore
Lee Mr. Lee
Cosa posso fare per te?
Chatta adesso Contattare il Fornitore

Tom Spa

HomeInformazioni aziendaliFAQ
FAQ

111 Amministrazione generale delle dogane: le importazioni e le esportazioni del commercio estero cinese sono aumentate del 6% ad agosto

2020-09-14
Promemoria principale: i dati rilasciati dall'Amministrazione generale delle dogane il 7 hanno mostrato che ad agosto le importazioni e le esportazioni del commercio estero cinese sono state di 2,88 trilioni di yuan, con un aumento del 6% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (lo stesso di seguito). Tra questi, le esportazioni sono state di 1,65 trilioni di yuan, con un incremento dell'11,6%
Secondo i dati diffusi dall'Amministrazione generale delle dogane il 7, ad agosto, le importazioni e le esportazioni del commercio estero cinese sono state di 2,88 trilioni di yuan, con un aumento del 6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (lo stesso sotto). Tra questi, le esportazioni sono state di 1,65 trilioni di yuan, con un incremento dell'11,6%; le importazioni sono state di 1,23 trilioni di yuan, con una diminuzione dello 0,5%; l'avanzo commerciale è stato di 416,59 miliardi di yuan, con un incremento del 74,4%.
Dall'inizio di quest'anno, il commercio estero cinese si è gradualmente stabilizzato. Secondo le statistiche doganali, nei primi otto mesi, il valore totale degli scambi di merci in Cina è stato di 20,05 trilioni, in calo dello 0,6%, e il tasso di declino si è ridotto di 1,1 punti percentuali rispetto ai sette mesi precedenti. Tra questi, le esportazioni sono state di 11,05 trilioni di yuan, con un incremento dello 0,8%; le importazioni sono state di 9 trilioni di yuan, con un calo del 2,3%; l'avanzo commerciale è stato di 2,05 trilioni di yuan, con un incremento del 17,2%.
Dal punto di vista della struttura commerciale, le importazioni e le esportazioni commerciali generali aumentano e la proporzione aumenta. Nei primi otto mesi, le importazioni e le esportazioni del commercio generale della Cina sono ammontate a 12,09 trilioni di yuan, con un aumento dello 0,5%, pari al 60,3% del valore del commercio estero totale della Cina, con un aumento di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Inoltre, la Cina ha importato 2,43 trilioni di yuan di logistica vincolata, con un incremento del 4,8%. Tra questi, le esportazioni sono state di 828,55 miliardi, con un incremento del 7,8%; le importazioni sono state 1,6 trilioni, con un incremento del 3,3%.
Per quanto riguarda i partner commerciali, le importazioni e le esportazioni verso l'ASEAN, l'Unione Europea e il Giappone sono aumentate, mentre le importazioni verso gli Stati Uniti sono diminuite leggermente. Nei primi otto mesi, l'ASEAN è stato il principale partner commerciale della Cina. Il valore commerciale totale tra la Cina e l'ASEAN è stato di 2,93 trilioni, con un aumento del 7%, pari al 14,6% del commercio estero totale della Cina. L'UE è il secondo partner commerciale della Cina, con un valore commerciale totale di 2,81 trilioni con l'UE, con un aumento dell'1,4%, pari al 14% del valore del commercio estero totale della Cina. Il valore totale del commercio sino-americano è stato di 2,42 trilioni, in calo dello 0,4%, pari al 12,1% del commercio estero totale della Cina. Il valore totale del commercio sino-giapponese è di 1,4 trilioni, con un aumento dell'1%, pari al 7% del commercio estero totale della Cina. Rbvawv7vkq2azcqkaagc68j6ils835
Le imprese private si sono comportate in modo eccezionale e le loro importazioni ed esportazioni hanno mantenuto la crescita e le loro proporzioni sono ulteriormente aumentate. Nei primi otto mesi, l'importazione e l'esportazione di imprese private è stata di 9,21 trilioni, con un aumento dell'8,5%, pari al 45,9% del valore del commercio estero totale della Cina, con un aumento di 3,9 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Tra questi, le esportazioni sono state di 6,07 trilioni di yuan, con un incremento dell'8,3%, pari al 54,9% del valore totale delle esportazioni; le importazioni sono state 3,14 trilioni di yuan, con un incremento dell'8,9%, pari al 34,9% del valore totale delle importazioni.
Sono aumentate le esportazioni di prodotti meccanici ed elettrici, tessili e prodotti in plastica. Nei primi otto mesi, la Cina ha esportato 6,47 trilioni di yuan di prodotti meccanici ed elettrici, con un aumento del 2,1%, pari al 58,5% del valore totale delle esportazioni. Tra questi, l'esportazione di apparecchiature per l'elaborazione automatica dei dati e delle sue parti è stata di 901,48 miliardi, con un incremento dell'8,4%; i telefoni cellulari sono stati 488,73 miliardi, con un incremento dell'8,9%.
In termini di importazioni, le importazioni di minerale di ferro, petrolio greggio, carbone, gas naturale e semi di soia sono aumentate in volume e i prezzi sono diminuiti. Nei primi otto mesi, la Cina ha importato 760 milioni di tonnellate di minerale di ferro, con un aumento dell'11%, e il prezzo medio all'importazione è stato di 652,4 per tonnellata, una diminuzione dello 0,2%; il petrolio greggio è stato di 368 milioni di tonnellate, con un aumento del 12,1%, e il prezzo medio all'importazione è stato di 2306,4 per tonnellata, con una diminuzione del 30,1%. . Inoltre, le importazioni di prodotti meccanici ed elettrici sono state di 4,05 trilioni di yuan, con un incremento del 2%
Elenco prodotti correlati

Casa

Phone

Informazioni aziendali

inchiesta